Come procedere all’acquisto di una casa con un mutuo 100 per 100? Approfondimento, spiegazione, info

Indice dei contenuti

Questa guida ha lo scopo di mostrarti che cos’è esattamente il mutuo 100%, quali sono i principali requisiti per richiederlo e quali sono le garanzie che ci vengono richieste per ottenere questi mutui per l’acquisto della prima casa. Si tratta di finanziamenti che oggi vengono richiesti soprattutto da parte di chi ha delle difficoltà economiche particolari e ha dei problemi di solvibilità economica. Vediamo allora nel dettaglio di che cosa si tratta, chi può richiederli e come procedere per richiedere questi mutui se si intende acquistare una casa o un immobile.

Mutui 100%: cosa devi sapere

I mutui al 100% sono dei mutui che prevedono l’erogazione di capitali che possono arrivare anche fino al 100% del valore dell’immobile che si intende acquistare. L’importo del mutuo da chiedere in banca per l’acquisto di una casa è legato in modo stretto al valore di mercato dell’immobile che si intende acquistare. Per determinare il valore dell’immobile che si intende acquistare, occorre eseguire una perizia. Questa va eseguita da un esperto qualificato che ci può dire quanto vale la nostra casa. Se l’esigenza è quella di chiedere un finanziamento di tipo ipotecario per coprire l’intero valore di acquisto della casa, è bene procedere con il cosiddetto mutuo 100%.

Il mutuo 100% è un mutuo che va oltre la soglia massima dell’80% del valore del proprio immobile. È un finanziamento ipotecario concesso dalle banche e da molti istituti di credito per un importo pari al valore di acquisto della propria casa. Questo significa quindi che il mutuatario che richiede questi finanziamenti non dovrà attingere alle proprie finanze per richiedere questi tipi di finanziamenti. Oggi sono diverse le banche che offrono numerose soluzioni per quanto riguarda i mutui al 100%.

In passato, anche in Italia era possibile ottenere questi tipi di mutui. Occorreva presentare i requisiti e le stesse garanzie di reddito e finanziarie previste per l’ottenimento di mutui all’80%. Tuttavia, in una situazione di crisi finanziaria ed economica come quella attuale, le banche e gli istituti di credito hanno una maggiore tendenza a tutelarsi dal punto di vista economico.

Quando vengono concessi?

La concessione di un mutuo 100% per la prima casa è prevista solamente dietro la presentazione di alcune garanzie reali. Di solito, infatti, le banche e gli istituti di credito non sono soliti concedere dei mutui al 100%, se non dietro la presentazione di garanzie economiche particolari. Spesso, sono dei prestiti ai quali vengono applicati dei tassi di interesse più elevati, al crescere del rapporto tra l’importo dei regali e il valore della propria casa. Questo può determinare quindi dei costi più elevati anche se gli importi che vengono erogati con il finanziamento sono più alti.

Occorre quindi stare molto attenti quando si sceglie un mutuo 100%, dato che non è un finanziamento che può essere davvero conveniente e vantaggioso per tutti i soggetti. A chi richiede di solito questi tipi di mutui vengono richieste delle garanzie specifiche. Il fatto di concedere degli importi molto elevati implica un rischio maggiore di solvibilità da parte della banca. Considerati quindi i rischi maggiori di insolvenza, spesso la banca richiede la sottoscrizione di polizze assicurative, oppure la firma di un garante.

Le polizze di assicurazione permettono di coprire la percentuale eccedente rispetto all’80% massimo garantito di solito da queste tipologie di mutui e di finanziamenti. In questo modo, la banca ha la possibilità di rifarsi sulla polizza di assicurazione ad esempio su un immobile o su un bene di altro tipo. Così, può accertarsi riguardo il rimborso della somma concessa in prestito. Il garante è invece un soggetto che si inserisce nel rapporto tra la banca e il richiedente del finanziamento. Di solito, è un soggetto che gode di una buona situazione finanziaria. Si prende parte della responsabilità di rimborso delle rate mensili del mutuo, in caso di insolvenza da parte del richiedente principale.

Come richiederli?

Oggi questi mutui possono essere ottenuti in modo molto semplice, se si presentano le giuste garanzie economiche. Ci si può rivolgere ad una banca o ad una società di credito, anche on-line. Per la concessione di mutui 100%, spesso ci vengono richiesti dei requisiti e della garanzie economiche ben precise che non tutti i soggetti hanno la possibilità di dimostrare. Non tutti coloro che richiedono questa tipologia di mutuo ricevono una risposta positiva e un buon riscontro da banche e finanziarie. Ad esempio, ci può essere richiesta la definizione di rate mensili che non superano il 30% del reddito disponibile.

Inoltre, spesso ci viene richiesti di non essere dei cattivi pagatori all’interno del Crif. Inoltre, bisogna avere una situazione stabile dal punto di vista economico e professionale. Tuttavia, oggi non è impossibile riuscire ad ottenere e richiedere questi mutui, se si dispone delle giuste garanzie economiche. È bene anche avere una buona situazione lavorativa. Inoltre, se non ci sono dei problemi a sottoscrivere un’assicurazione oppure per applicare un’ipoteca su un immobile di proprietà, allora si avranno tutte le carte in regola per ottenere questi finanziamenti.

Richiesta mutui 100% per acquisto casa: linee guida

Grazie alla richiesta dei mutui 100%, hai la possibilità di godere di una somma di denaro sufficiente per poter coprire tutte le spese che occorre affrontare per l’acquisto di una nuova casa. Per ottenere questi mutui, puoi rivolgerti direttamente ad una banca o ad un istituto di credito. Ci sono delle società locali, che ad esempio anche on-line, che ti possono aiutare a trovare la soluzione più giusta per te. Occorre anzitutto eseguire una perizia sul proprio immobile. Questa perizia è fondamentale per stabilire il valore reale dell’immobile o della casa che si intende acquistare.

È sulla base della perizia che verrà determinata quindi la quantità di denaro necessaria per l’acquisto dell’immobile stesso. Il rimborso di questo mutuo avviene attraverso delle rate mensili che vengono prelevate direttamente dal proprio conto corrente. Esistono oggi numerose soluzioni di queste tipologie di mutui alle quali spesso però vengono applicati dei tassi di interessi abbastanza elevati. Grazie a questi mutui, hai la possibilità quindi di acquistare la tua nuova casa oppure un nuovo immobile. Puoi farlo senza dover ricorrere ai propri risparmi e senza dover intaccare la propria affidabilità economica.

Sono dei finanziamenti che ti permettono quindi di acquistare delle case e degli immobili con dei prezzi anche abbastanza elevati. Tuttavia, lo svantaggio di questa tipologia di mutuo riguarda l’applicazione di tassi di interesse spesso abbastanza elevati e delle rate mensili che sono particolarmente elevate.